Scottish and Irish Ale

Le birre "Scottish" (9A-9B-9C) si dividono in base alle densità iniziali, corrispondenti all'incirca alle Mild, Ordinary e Best Bitter. Rispetto alle birre inglesi, le scozzesi tendono a essere più maltate, sia nel sapore che nell'aroma, generalmente più scure e corpose. Le Irish Red Ale hanno un corpo medio, un colore rosso e ricchi aromi.

La birra Strong Scotch Ale è più forte, ha un corpo molto pieno, un carattere maltato con una caramellizzazione in tinozza. Può essere ottenuta facendo ricordo all'uso di malti tostati.

Tipologie

9A. Scottish Light 60/- (Belhaven 60/-, McEwan’s 60/-, Maclay 60/- Light)
9B. Scottish Heavy 70/-(Caledonian 70/-, Belhaven 70/-, Orkney Raven Ale, Maclay 70/-, Tennents Special, Broughton Greenmantle Ale)
9C. Scottish Export 80/- (Orkney Dark Island, Caledonian 80/- Export Ale, Belhaven 80/-, Southampton 80 Shilling, Broughton Exciseman’s 80/-, Belhaven St. Andrews Ale, McEwan's Export (IPA), Inveralmond Lia Fail, Broughton Merlin’s Ale, Arran Dark)
9D. Irish Red Ale (Three Floyds Brian Boru Old Irish Ale, Great Lakes Conway’s Irish Ale, Kilkenny Irish Beer, O’Hara’s Irish Red Ale, Smithwick’s Irish Ale, Beamish Red Ale, Caffrey’s Irish Ale, Goose Island Kilgubbin Red Ale, Murphy’s Irish Red (lager), Boulevard Irish Ale, Harpoon Hibernian Ale)
9E. Strong Scotch Ale (Traquair House Ale, Belhaven Wee Heavy, McEwan's Scotch Ale, Founders Dirty Bastard, MacAndrew's Scotch Ale, AleSmith Wee Heavy, Orkney Skull Splitter, Inveralmond Black Friar, Broughton Old Jock, Gordon Highland Scotch Ale, Dragonmead Under the Kilt)

Caratteristiche principali

IBUs: 10-35

SRM: 9-25

Alcol:2.5% - 10%

La storia della birra Gli ingredienti della birra Homebrewing
Birra, peperoncino e ricette piccanti Le ricette piccanti per ogni stile di birra La birra aromatizzata al peperoncino

SRM: Standard reference method. Scala utilizzata per descrivere il colore della birra che dipende da diversi fattori (principalmente dal livello di tostatura dei cereali). Si va dal paglierino delle lager più comuni/pilsner (2,5-4 Srm) all'ambrato-dorato per le weizen non filtrate chiare (3-10 Srm), all' ambrato con tonalità rossastre per alcune doppio malto (12-30 Srm), ramato in alcune pale ale (6-12 Srm), al bruno delle birre d'abbazia (15-20 Srm) fino alle più scure, marron/nero (35-70 Srm) delle stout e di alcune porter.
IBU: International Bitterness Unit. Misura l'amarezza della birra. Un IBU corrisponde a una parte per milione (ppm) di isohumulone (acido Þ), il componente chimico che proviene dal luppolo ed è responsabile del gusto amaro. A valori superiori di IBU corrispondono quindi birre più amare. Il limite massimo è intorno a 100, al di sopra del quale non si hanno più effetti di correzione del gusto.