English Brown Ale

Brown ale è uno stile di birra ottenuto da malti scuri (brown in inglese). Le brown ale, seppur poco diffuse, sono prodotte in diverse regioni concentrate prevalentemente in Inghilterra, Belgio e USA. Il colore di questo stile di birra può variare dall'ambrato scuro al marrone. Il sapore prevalente è quello di caramello e cioccolato, a causa dell'utilizzo di malto tostato.

Tipologie

11A. Mild (Moorhouse Black Cat, Gale’s Festival Mild, Theakston Traditional Mild, Highgate Mild, Sainsbury Mild, Brain’s Dark, Banks's Mild, Coach House Gunpowder Strong Mild, Woodforde’s Mardler’s Mild, Greene King XX Mild, Motor City Brewing Ghettoblaster)
11B. Southern English Brown (Mann's Brown Ale, Harvey’s Nut Brown Ale, Woodeforde’s Norfolk Nog)
11C. Northern English Brown (Newcastle Brown Ale, Samuel Smith’s Nut Brown Ale, Riggwelter Yorkshire Ale, Wychwood Hobgoblin, Tröegs Rugged Trail Ale, Alesmith Nautical Nut Brown Ale, Avery Ellie’s Brown Ale, Goose Island Nut Brown Ale, Samuel Adams Brown Ale)

Caratteristiche principali

IBUs: 10-30

SRM: 12-35

Alcol: 2.8% - 5.4%

La storia della birra Gli ingredienti della birra Homebrewing
Birra, peperoncino e ricette piccanti Le ricette piccanti per ogni stile di birra La birra aromatizzata al peperoncino

SRM: Standard reference method. Scala utilizzata per descrivere il colore della birra che dipende da diversi fattori (principalmente dal livello di tostatura dei cereali). Si va dal paglierino delle lager più comuni/pilsner (2,5-4 Srm) all'ambrato-dorato per le weizen non filtrate chiare (3-10 Srm), all' ambrato con tonalità rossastre per alcune doppio malto (12-30 Srm), ramato in alcune pale ale (6-12 Srm), al bruno delle birre d'abbazia (15-20 Srm) fino alle più scure, marron/nero (35-70 Srm) delle stout e di alcune porter.
IBU: International Bitterness Unit. Misura l'amarezza della birra. Un IBU corrisponde a una parte per milione (ppm) di isohumulone (acido Þ), il componente chimico che proviene dal luppolo ed è responsabile del gusto amaro. A valori superiori di IBU corrispondono quindi birre più amare. Il limite massimo è intorno a 100, al di sopra del quale non si hanno più effetti di correzione del gusto.