Bock

La Bock (anche Bockbier) è una birra lager particolarmente forte, con un intenso sapore e aroma di malto che ha origini nella città Anseatica di Einbeck, in Germania. Le Bock scure spesso includono malti tostati, generalmente il loro colore varia dall'ambrato scuro al marrone scuro. Corpose. La versione più forte delle Bock, la Eisbock viene ottenuta congelando una Doppelbock e togliendo il ghiaccio (distillazione a freddo) e può raggiungere i 14°.

Tipologie

5A. Maibock/Helles Bock (Ayinger Maibock, Mahr’s Bock, Hacker-Pschorr Hubertus Bock, Capital Maibock, Einbecker Mai-Urbock, Hofbräu Maibock, Victory St. Boisterous, Gordon Biersch Blonde Bock, Smuttynose Maibock)
5B. Traditional Bock (Einbecker Ur-Bock Dunkel, Pennsylvania Brewing St. Nick Bock, Aass Bock, Great Lakes Rockefeller Bock, Stegmaier Brewhouse Bock )
5C. DoppelBock (Paulaner Salvator, Ayinger Celebrator, Weihenstephaner Korbinian, Andechser Doppelbock Dunkel, Spaten Optimator, Tucher Bajuvator, Weltenburger Kloster Asam-Bock, Capital Autumnal Fire, EKU 28, Eggenberg Urbock 23º, Bell’s Consecrator, Moretti La Rossa, Samuel Adams Double Bock)
5D. Eisbock (Kulmbacher Reichelbräu Eisbock, Eggenberg Urbock Dunkel Eisbock, Niagara Eisbock, Capital Eisphyre, Southampton Eisbock )

Caratteristiche principali

IBUs: 16-35

SRM: 6-30

Alcol:6.3% - 14%

La storia della birra Gli ingredienti della birra Homebrewing
Birra, peperoncino e ricette piccanti Le ricette piccanti per ogni stile di birra La birra aromatizzata al peperoncino

SRM: Standard reference method. Scala utilizzata per descrivere il colore della birra che dipende da diversi fattori (principalmente dal livello di tostatura dei cereali). Si va dal paglierino delle lager più comuni/pilsner (2,5-4 Srm) all'ambrato-dorato per le weizen non filtrate chiare (3-10 Srm), all' ambrato con tonalità rossastre per alcune doppio malto (12-30 Srm), ramato in alcune pale ale (6-12 Srm), al bruno delle birre d'abbazia (15-20 Srm) fino alle più scure, marron/nero (35-70 Srm) delle stout e di alcune porter.
IBU: International Bitterness Unit. Misura l'amarezza della birra. Un IBU corrisponde a una parte per milione (ppm) di isohumulone (acido Þ), il componente chimico che proviene dal luppolo ed è responsabile del gusto amaro. A valori superiori di IBU corrispondono quindi birre più amare. Il limite massimo è intorno a 100, al di sopra del quale non si hanno più effetti di correzione del gusto.