Belgian and French Ale

La categoria Belgian and French Ale comprende una gran varietà di birre molto diverse tra loro, accomunate, come è facilmente intuibile dal nome, dalla provenienza geografica: Witbier, Belgian Pale Ale, Saison, Bière de Garde e infine le Belgian Specialty Ale che include praticamente tutte le birre che non sono comprese nelle altre sottocategorie.

 

Tipologie

16A. Witbier  (Hoegaarden Wit, St. Bernardus Blanche, Celis White, Vuuve 5, Brugs Tarwebier (Blanche de Bruges), Wittekerke, Allagash White, Blanche de Bruxelles, Ommegang Witte, Avery White Rascal, Unibroue Blanche de Chambly, Sterkens White Ale, Bells Winter White Ale, Victory Whirlwind Witbier, Hitachino Nest White Ale)
16B. Belgian Pale Ale (De Koninck, Speciale Palm, Dobble Palm, Russian River Perdition, Ginder Ale, Op-Ale, St. Pieters Zinnebir, Brewers Art House Pale Ale, Avery Karma, Eisenbahn Pale Ale, Ommegang Rare Vos )
16C. Saison (Saison Dupont Vieille Provision; Saison de Pipaix; Saison Regal; Saison Voisin; Lefebvre Saison 1900; Ellezelloise Saison 2000; Saison Silly; Southampton Saison; New Belgium Saison; Pizza Port SPF 45; Lost Abbey Red Barn Ale; Ommegang Hennepin)
16D. Bière de Garde(Jenlain (amber), Jenlain Bière de Printemps (blond), St. Amand (brown), , La Choulette (all 3 versions), Southampton Bière de Garde (amber), Lost Abbey Avante Garde (blond))
16E. Belgian Specialty Ale (Orval; , Oerbier, Boskeun and Stille Nacht; La Chouffe, McChouffe, Chouffe Bok ; Ellezelloise Hercule Stout and Quintine Amber; Unibroue Ephemere, Maudite, Don de Dieu, etc.; Minty; Zatte Bie; Caracole Amber, Saxo and Nostradamus; Silenrieu Sara and Joseph; De Ranke XX Bitter and Guldenberg; Poperings Hommelbier; Bush (Scaldis); Moinette Brune; Grottenbier; La Trappe Quadrupel; Weyerbacher QUAD;; Verboden Vrucht; New Belgium 1554 Black Ale; Cantillon Iris; Russian River Temptation; Lost Abbey Cuvee de Tomme and Devotion, Lindemans Kriek and Framboise)

Caratteristiche principali (escludendo le Belgian Specialty Ale)

IBUs: 10-35

SRM: 2-19

Alcol:5.5% - 8.5%

La storia della birra Gli ingredienti della birra Homebrewing
Birra, peperoncino e ricette piccanti Le ricette piccanti per ogni stile di birra La birra aromatizzata al peperoncino

SRM: Standard reference method. Scala utilizzata per descrivere il colore della birra che dipende da diversi fattori (principalmente dal livello di tostatura dei cereali). Si va dal paglierino delle lager più comuni/pilsner (2,5-4 Srm) all'ambrato-dorato per le weizen non filtrate chiare (3-10 Srm), all' ambrato con tonalità rossastre per alcune doppio malto (12-30 Srm), ramato in alcune pale ale (6-12 Srm), al bruno delle birre d'abbazia (15-20 Srm) fino alle più scure, marron/nero (35-70 Srm) delle stout e di alcune porter.
IBU: International Bitterness Unit. Misura l'amarezza della birra. Un IBU corrisponde a una parte per milione (ppm) di isohumulone (acido Þ), il componente chimico che proviene dal luppolo ed è responsabile del gusto amaro. A valori superiori di IBU corrispondono quindi birre più amare. Il limite massimo è intorno a 100, al di sopra del quale non si hanno più effetti di correzione del gusto.