Zuppa piccante della strega

Zuppa della strega
Zuppa della strega
Zuppa della strega

Ingredienti (per due persone)

300 g di zucca
300 g di funghi
150 g di patate
1 cipolla
500 ml di brodo vegetale
4 peperoncini Tabasco
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
8 ravanelli
4 olive nere snocciolate
olio extravergine di oliva
sale

 

Preparazione

La ricetta della zuppa piccante della strega coniuga la scelta di ingredienti tipici della stagione autunnale (come la zucca e i funghi) con una presentazione spiritosa e "spaventosa" in tema con la festa di Halloween e, ovviamente, con un tocco di peperoncino tipico di Mondo Piccante.

Per prepararla, sbucciare e affettare finemente la cipolla, sbucciare e tagliare a piccoli tocchetti le patate e la zucca. Far rosolare queste verdure in un tegame con due cucchiai di olio extravergine di oliva, insieme a due peperoncini Tabasco tritati finemente.

Nel frattempo, pulire accuratamente i funghi eliminando tutti i residui di terra e tagliarli a pezzi, quindi unirli alle verdure. Far rosolare ancora per qualche minuto, quindi salare e aggiungere 500 ml di brodo vegetale bollente. e due cucchiai di concentrato di pomodoro. Coprire il tegame e proseguire la cottura a fuoco moderato per 30-40 minuti.

Nel frattempo, sbucciare i ravanelli e scavarli al centro con un coltellino, creando in ciascuno un foro in cui sia possibile inserire mezza oliva nera; al centro dell'oliva, inserire un pezzetto di peperoncino Tabasco: in questo modo i ravanelli assumeranno l'aspetto spettrale di bulbi oculari dallo sguardo diabolico.

Servire la zuppa piccante della strega ben calda, guarnendola con i bulbi oculari di ravanello, olive  e peperoncino Tabasco precedentemente preparati.

Occhi di ravanello nella zuppa piccante della strega

Your rating: Nessuno Average: 4.3 (3 votes)