Zuppa di segale e lenticchie con cavolo nero al peperoncino cayenna

Zuppa di segale e lenticchie con cavolo nero al peperoncino cayenna
Cavolo nero

Ingredienti

80 g di segale
peperoncino cayenna macinato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
80 g di lenticchie secche
180 g di cavolo nero
100 g di patate
50 g di cipolla
50 g di carota
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di cumino in polvere
sale

Preparazione

La zuppa di segale e lenticchie con cavolo nero al peperoncino cayenna è un primo piatto vegetariano completo e genuino, molto adatto alla stagione invernale.

Per prepararlo, innanzitutto sciacquare la segale sotto acqua corrente e metterla a bagno per 12 ore, quindi scolarla e cuocerla in acqua bollente per circa 50 minuti (la metà in pentola a pressione).

Pulire e tritare grossolanamente la cipolla, la carote e l'aglio; sbucciare le patate e tagliarle a piccoli cubetti. Lavare accuratamente le foglie di cavolo nero e tagliarle a striscioline. Sciacquare le lenticchie.

Far stufare cipolla, carota e aglio in un tegame con un filo d'olio extravergine di oliva, quindi aggiungere le patate e il cavolo nero e farli insaporire per qualche istante; unire poi anche le lenticchie, coprire con acqua e proseguire la cottura a fuoco moderato per circa 40 minuti.

Unire quindi la segale alla zuppa in cottura, insaporire con un pizzico di sale, un cucchiaino di cumino in polvere e del peperoncino cayenna macinato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante! Proseguire la cottura ancora per una mezz'ora, coprendo o scoprendo il tegame a seconda che si desideri una zuppa più asciutta o brodosa.

Lasciar riposare per una decina di minuti a tegame coperto e fuoco spento, quindi servire la zuppa di segale e lenticchie con cavolo nero al peperoncino cayenna ben calda, eventualmente accompagnando con crostini di pane integrale o ai cereali.

Zuppa di segale e lenticchie con cavolo nero al peperoncino cayenna

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)