Trofie con pesce spada, zucchine e peperoncino

Trofie con pesce spada, zucchine e peperoncino
Pesce spada
Zucchine

Ingredienti (per due persone)

200 g di trofie
200 g di zucchine
200 g di pesce spada in tranci
peperoncino piccante fresco o secco secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale
prezzemolo

 

Preparazione

Le trofie con pesce spada, zucchine e peperoncino sono un primo piatto di mare leggero e saporitissimo, molto adatto alla stagione estiva.

Per prepararli, innanzitutto pulire la polpa del pesce spada eliminando pelle e lische e tagliarla a cubetti. Spuntare e lavare le zucchine, quindi tagliarle a cubetti.

Portare ad ebollizione una pentola d'acqua, salare e cuocervi le trofie. Nel frattempo far soffriggere in due cucchiai di olio extravergine di oliva uno spicchio di aglio sbucciato e schiacciato insieme ad abbondante peperoncino piccante fresco o secco tritato finemente.

Quando l'aglio inizierà a dorarsi, rimuoverlo e aggiungere le zucchine e farle rosolare a fuoco vivace per circa 5 minuti. aggiungere quindi anche il pesce spada e farlo rosolare per qualche istante, quindi salare, abbassare la fiamma e proseguire la cottura per altri 10-15 minuti, aggiungendo qualche cucchiaio dell'acqua di cottura della pasta se dovesse asciugarsi eccessivamente. A fine cottura unire una spolverata di prezzemolo tritato.

Scolare al dente le trofie e farle saltare per qualche istante nel tegame con il condimento di zucchine, pesce spada e peperoncino. Servire le trofie con pesce spada, zucchine e peperoncino ben calde, appena pronte.

Trofie con pesce spada, zucchine e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 5 (3 votes)