Tortini di carote e mandorle al peperoncino amachito

Carote
Peperoncini Amachito
Mandorle

Ingredienti (per una ventina di tortini)

300 g di carote tenere
100 g di mandorle (più una ventina per decorare)
peperoncino amachito secco macinato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
200 g di farina
1 pizzico di sale
80 g di zucchero di canna
80 g di olio di semi (mais o girasole)
2 uova
1/2 limone biologico
1 bustina di lievito vanigliato
zucchero a velo quanto basta per la decorazione

Preparazione

I tortini di carote e mandorle al peperoncino amachito sono dolcetti semplici, genuini e leggeri ma anche molto golosi, in cui la piccantezza fruttata del peperoncino amachito esalta l'ottimo abbinamento tra carote e mandorle.

Per prepararli, pulire e sbucciare le carote e frullarle insieme alle mandorle aggiungendo un cucchiaio di farina (in alternativa grattugiare le carote e tritare finemente le mandorle). Aggiungere poi le uova e l’olio e mescolare bene (oppure frullare ancora un po') per amalgamare gli ingredienti.

 

Versare tutto in una ciotola e aggiungere a poco a poco, sempre mescolando, lo zucchero di canna, un pizzico di sale, il lievito vanigliato, il succo e la buccia di mezzo limone e la farina. Mescolare bene con un cucchiaio di legno fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati, quindi distribuire il composto in stampini monoporzione, riempendoli per 2/3 del volume. Porre su ogni dolcetto una mandorla.

 

Infornare in forno ventilato a 170° C per una ventina di minuti, facendo comunque la prova stecchino prima di terminare la cottura. Lasciar raffreddare i tortini di carote e mandorle al peperoncino amachito e servirli con una abbondante spolverata di zucchero a velo.

Tortini di carote e mandorle al peperoncino amachito

Con questa ricetta partecipiamo al contest promosso da www.toscanidasempre.it:

Contest Bruciore 2012

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)