Torta sfoglia piccante con patate, provola e speck

Patate
Speck
Torta sfoglia piccante con patate, provola e speck

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia pronta
300 g di patate
100 g di speck
100 g di provola affumicata
peperoncino piccante macinato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
olio extravergine di oliva

Preparazione

La torta sfoglia piccante con patate, provola e speck è un piatto unico rustico, sostanzioso e gustosissimo, ottimo da consumare ben caldo, appena pronto, ma adatto anche a essere preparato in anticipo, ad esempio per essere consumato fuori casa.

Per prepararla, lessare innanzitutto le patate ancora con la buccia o cuocerle al vapore nella pentola a pressione. Una volta cotte, lasciarle intiepidire, sbucciarle e tagliarle a fettine. Nel frattempo, tagliare la provola affumicata a fettine sottili.

Srotolare la pasta sfoglia pronta e disporla con la sua carta in una teglia circolare, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e ricoprirlo con metà delle fettine di patata. Disporre quindi uno strato di fettine di provola affumicata e uno di speck. Completare con un ultimo strato formato con le restanti fettine di patate e provola affumicata, quindi spolverare con peperoncino piccante macinato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante! Irrorare con un filo di olio extravergine di oliva e ripiegare la pasta sfoglia eccedente in modo da formare una coroncina intorno alla torta salata.

Infornare la torta sfoglia piccante con patate, provola e speck a 180° C (ventilato) per circa 25-30 minuti, nel ripiano inferiore del forno, finchè la pasta sfoglia non sarà gonfia e ben dorata.

Torta sfoglia piccante con patate, provola e speck

Your rating: Nessuno Average: 4.7 (3 votes)