Tartine-pipistrello al patè di olive nere, funghi e habanero

Tartine-pipistrello al patè di olive nere, funghi e habanero
Tartine-pipistrello al patè di olive nere, funghi e habanero
Tartine-pipistrello al patè di olive nere, funghi e habanero

Ingredienti (per quattro persone)

pane al latte per tramezzini
peperoncino Habanero Red fresco secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
una parte di funghi champignon
due parti di olive nere snocciolate
1/4 di spicchio d'aglio per ciascuna parte di funghi
un cucchiaio di olio extravergine di oliva per ciascuna parte di funghi

 

Preparazione

Le tartine-pipistrello al patè di olive nere, funghi e habanero sono un antipasto simpatico, piccante e molto gustoso, perfette per iniziare una cena di Halloween.
Per prepararle, tagliare con un coltello affilato le fette di pane al latte per tramezzini in modo da creare delle sagome stilizzate di pipistrello.
Frullare i funghi champignon, le olive nere snocciolate e il peperoncino Habanero Red fino ad ottenere un patè omogeneo. Lasciare da parte qualche pezzetto di Habanero Red (preferibilmente evitando le parti più piccanti) con cui realizzare gli "occhi" dei pipistrelli.
Aggiungere l'olio extravergine di oliva e frullare ancora per qualche istante.
Spalmare il patè così ottenuto sui pipistrelli di pane al latte, quindi ritagliare dei triangolini di Habanero Red per creare gli occhi dei pipistrelli, e posarli sul patè.
Per una presentazione d'effetto, servire le tartine-pipistrello al patè di olive nere, funghi e habanero su piatti o tovaglioli di colore rosso.

 

Your rating: Nessuno Average: 3.7 (3 votes)