Straccetti di tacchino alla birra con zucca, salvia e peperoncino habanero

Straccetti di tacchino alla birra con zucca, salvia e peperoncino habanero
Salvia
Birra lager

Ingredienti (per due persone)

300 g di fettine di petto di tacchino
150 g di zucca
1 spicchio di aglio
alcune foglioline di salvia
peperoncino habanero secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
20 cl di birra lager
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Gli straccetti di tacchino alla birra con zucca, salvia e peperoncino habanero sono un secondo piatto leggero ma gustosissimo, semplice e veloce da preparare e, naturalmente... piccante!

Per prepararli, battere le fettine di tacchino con un batticarne per renderle sottili, tagliarle a straccetti e infarinarli leggermente. Pulire la zucca eliminando buccia, parti filamentose e semi e tagliarla a cubetti molto piccoli.

Far rosolare in un tegame con un cucchiaio di olio extravergine di oliva lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato e del peperoncino habanero tritato finemente secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!

Quando l'aglio inizierà a dorarsi, rimuoverlo e unire gli straccetti di tacchino. Far rosolare bene la carne su tutti i lati, quindi aggiungere anche la zucca e la salvia. Far insaporire per qualche minuto, mescolando bene, quindi unire la birra lager in modo che copra la carne e la zucca.

Unire le foglioline di salvia, salare e cuocere a fuoco medio-alto per 10-15 minuti, finchè il fondo di cottura non si sarà ristretto formando una invitante cremina. Servire gli straccetti di tacchino alla birra con zucca, salvia e peperoncino habanero ben caldi, appena pronti.

Straccetti di tacchino alla birra con zucca, salvia e peperoncino habanero

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)