Spigola al cartoccio con mirto e peperoncino

Mirto
Spaghetti aglio, olio e peperoncino (fresco)

Ingredienti (per porzione)

1 spigola freschissima da circa 250 g
1 rametto di mirto con bacche ben mature
peperoncino piccante fresco o secco
1 spicchio di aglio
sale

Preparazione

La spigola al cartoccio con mirto e peperoncino è un secondo piatto di mare molto particolare, gustosissimo e piccante, ispirato ai sapori e ai profumi della cucina sarda.

Per prepararla, innanzitutto pulire la spigola, rimuovendo le interiora e sciacquandola accuratamente sotto l'acqua corrente, quindi asciugarla e salarla leggermente sulla pelle e nella cavità addominale. Incidere leggermente la pelle sui fianchi in modo che durante la cottura si insaporisca al meglio.

Riempire la pancia della spigola con l'aglio tagliato a fettine, alcune foglioline di mirto spezzettate e un trito di peperoncino piccante fresco o secco. Adagiare la spigola su un foglio di carta da forno cospargendola con le restanti foglioline di mirto, le bacche e dell'altro peperoncino tritato grossolanamento.

Scaldare il forno a 200°C, chiudere bene il cartoccio di carta da forno e cuocere la spigole per circa 30 minuti. Servire la spigola al cartoccio con mirto e peperoncino ben calda, appena pronta, accompagnandola con del croccante pane carasau.

Spigola al cartoccio con mirto e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 5 (2 votes)