Spaghetti piccanti con pinoli, funghi e pomodori secchi

Spaghetti piccanti con pinoli, funghi e pomodori secchi
Funghi secchi
Spaghetti
Spaghetti piccanti con pinoli, funghi e pomodori secchi

Ingredienti (per due persone)

200 g di spaghetti
20 g di funghi secchi misti
20 g di pomodori secchi
15 g di pinoli
peperoncino piccante secco tritato
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Gli spaghetti piccanti con pinoli, funghi e pomodori secchi sono un primo piatto semplice e veloce da preparare ma gustosissimo e particolare, in cui i sapori delicati dei funghi e dei pinoli sono esaltati dall'abbinamento con pomodoro secco e peperoncino piccante.

Per prepararli, innanzitutto occorre mettere i funghi secchi a bagno in acqua tiepida per almeno 20 minuti; trascorso questo tempo, scolarli e tagliarli a pezzetti conservando e filtrando un po' dell'acqua di ammollo.

Nel frattempo, portare ad ebollizione una pentola d'acqua, salare e cuocervi gli spaghetti. Sciacquare accuratamente sotto l'acqua corrente i pomodori secchi per eliminare il sale di conservazione e tritarli grossolanamente. Far rosolare lo spicchio di aglio sbucciato e schiacciato e il peperoncino piccante secco tritato in una padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva; quando l'aglio inizierà a dorarsi, rimuoverlo e aggiungere i funghi, i pomodori secchi e i pinoli. Far saltare per circa 5 minuti bagnando con qualche cucchiaio dell'acqua di ammollo dei funghi.

Scolare gli spaghetti al dente e farli insaporire nella padella a fuoco vivace per qualche istante, mescolando bene quindi servire subito, ben caldi, gli spaghetti piccanti con pinoli, funghi e pomodori secchi.

Spaghetti piccanti con pinoli, funghi e pomodori secchi

Your rating: Nessuno Average: 5 (5 votes)