Spaghetti piccanti con funghi cardoncelli, pomodorini pachino secchi e ricotta salata

Spaghetti piccanti con funghi cardoncelli, pomodorini pachino secchi e ricotta salata
Spaghetti piccanti con funghi cardoncelli, pomodorini pachino secchi e ricotta salata

Ingredienti (per due persone)

180 g di spaghetti
250 g di funghi cardoncelli (Pleuròtus eryngii)
30 g di pomodorini pachino secchi
1 spicchio di aglio
peperoncino piccante fresco o secco a volontà
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
vino bianco secco
sale
prezzemolo
ricotta salata grattugiata

Preparazione

Gli spaghetti piccanti con funghi cardoncelli, pomodorini pachino secchi e ricotta salata sono un primo piatto semplice e veloce da preparare ma anche gustosissimo e di sicuro successo.

Per prepararli, pulire innanzitutto i funghi cardoncelli (Pleuròtus eryngii) eliminando accuratamente eventuali residui di terra. Tagliarli quindi a fettine.

In una padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva far rosolare un trito fine di aglio e peperoncino piccante. Appena l'aglio inizierà a sfrigolare aggiungere i funghi cardoncelli e i pomodorini pachino secchi. Far insaporire per qualche istante, quindi sfumare con una spruzzata di vino bianco secco. Proseguire la cottura a fuoco vivace per una decina di minuti, mescolando spesso e aggiustando di sale se necessario.

Nel frattempo, portare ad ebollizione una pentola d'acqua, salare e cuocervi gli spaghetti. Scolarli al dente e farli saltare per qualche istante nella padella con i funghi cardoncelli e i pomodorini pachino, completando con del prezzemolo tritato. Disporre nei piatti e aggiungere infine una abbondante grattugiata di ricotta salata.

Servire gli spaghetti piccanti con funghi cardoncelli, pomodorini pachino secchi e ricotta salata ben caldi, appena pronti.

Spaghetti piccanti con funghi cardoncelli, pomodorini pachino secchi e ricotta salata

Your rating: Nessuno Average: 5 (2 votes)