Risotto con porro, gamberi e peperoncino

Risotto con porro, gamberi e peperoncino
Gamberi
Porro

Ingredienti (per due persone)

160 g di riso
50 g di porro
200 g di gamberi
peperoncino piccante in polvere secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
cipolla
carota
sedano
pomodoro secco
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Il risotto con porro, gamberi e peperoncino è un delizioso primo piatto, in cui i sapori delicati del porro e dei gamberi sono esaltati dalla piccantezza del peperoncino.

Per prepararlo, innanzitutto sgusciare i gamberi. Utilizzare gusci e teste per preparare del brodo: far rosolare un pezzetto di cipolla, carota, sedano e pomodoro secco in un filo d'olio extravergine di oliva, quindi unire gusci e teste dei gamberi, far insaporire a fiamma vivace e ricoprire con acqua. Salare ed eventualmente aggiungere degli aromi a piacere (timo, pepe, peperoncino...), far sobbollire per circa 40 minuti, quindi filtrare il brodo.

Pulire e affettare finemente il porro e farlo rosolare in due cucchiai di olio extravergine di oliva. Appena il porro inizierà ad ammorbidirsi unire il riso e farlo tostare, quindi aggiungere i gamberi, mescolare e iniziare a unire il brodo, un mestolo per volta, per permettere al riso di assorbirlo. Salare e condire con peperoncino piccante in polvere secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante! Abbassare la fiamma, salare e proseguire la cottura a fuoco moderato e tegame coperto, ma mantenendo sempre un discreto bollore. Di tanto in tanto aggiungere del brodo, e mescolare, senza lasciare mai che il riso si asciughi fino a quando non sarà cotto al dente. A questo punto scoprire di nuovo il tegame e terminare la cottura del riso, in modo che la pietanza si asciughi leggermente ma non troppo (un buon risotto deve rimanere "all'onda"). Servire il risotto con porro, gamberi e peperoncino ben caldo, appena pronto.

Risotto con porro, gamberi e peperoncino

No votes yet