Polpette piccanti di sardine con pecorino e peperoncino habanero

Polpette piccanti di sardine con pecorino e peperoncino habanero
Sardine
Prezzemolo

Ingredienti (per una dozzina di polpette)

300 g di sardine fresche
25 g di formaggio pecorino grattugiato
15 g di pangrattato
4 cucchiai di latte
peperoncino habanero o macinato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
aglio
semola fine di grano duro q.b.
prezzemolo
sale (facoltativo)

Preparazione

Le polpette piccanti di sardine con pecorino e peperoncino habanero sono un antipasto originale e molto stuzzicante, in cui il gusto deciso del pesce azzurro è esaltato dall'abbinamento con il formaggio pecorino e dal tocco infuocato del peperoncino habanero.

Per prepararle, innanzitutto pulire le sardine fresche, eliminando teste e lische per ricavare dei filetti che, sciacquati e asciugati, andranno poi tritati grossolanamente.

Frullare le sardine con il formaggio pecorino grattugiato, il pangrattato ammorbidito con il latte, un po' di aglio tritato e del peperoncino habanero o macinato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante! Aggiungere infine due cucchiai di prezzemolo finemente tritato (ed eventualmente aggiustare di sale, ma non dovrebbe essere necessario se il formaggio pecorino è già abbastanza salato) e amalgamare il tutto.

Ricavare dal composto delle polpette di media grandezza rotolandole tra le mani umide, quindi passarle nella semola fine e disporle in una teglia foderata di carta da forno. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti e servire le polpette piccanti di sardine con pecorino e peperoncino habanero calde o tiepide, accompagnate da verdure fresche di stagione.

Polpette piccanti di sardine con pecorino e peperoncino habanero

Con questa ricetta partecipiamo al contest promosso da www.toscanidasempre.it:

Contest Bruciore 2012

Your rating: Nessuno Average: 5 (2 votes)