Patatine novelle e fagioli bianchi al vino rosso e peperoncino

Patatine novelle
Fagioli bianchi di Spagna
Vino rosso
Rosmarino

Ingredienti (per due persone)

400 g di patatine novelle piuttosto piccole
120 g di fagioli bianchi di Spagna secchi
100 g di cipolla rossa
20 cl di vino rosso
peperoncino piccante in polvere secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
1 rametto di rosmarino
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Le patatine novelle e fagioli bianchi al vino rosso e peperoncino sono un ottimo piatto unico vegetariano, da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso e un contorno di verdure fresche.

Per prepararlo, innanzitutto lasciare i fagioli bianchi di Spagna secchi a bagno in acqua fredda per 12 ore. Trascorso questo tempo, scolarli e metterli in una pentola con acqua fredda e portare a ebollizione. Dopo pochi minuti dall'inizio del bollore, scolare nuovamente i fagioli ed eliminare l'acqua di cottura. Questo accorgimento permette di eliminare alcune delle sostanze che possono rendere i fagioli poco digeribili. Mettere nuovamente i fagioli bianchi di Spagna in una pentola con acqua fredda, portare a ebollizione e cuocere per circa un'ora e mezza, aggiungendo un cucchiaino di sale verso fine cottura.

Lavare e spazzolare accuratamente le patate novelle, eliminando tutti i residui di terra dalla buccia. Metterle in una pentola d'acqua fredda, portare ad ebollizione e cuocere per circa 5 minuti, quindi scolarle. Lavare e tritare le foglioline di rosmarino.

Sbucciare e tritare grossolanamente la cipolla rossa e farla stufare in due cucchiai di olio extravergine di oliva per circa 5 minuti, quindi sfumare con metà del vino rosso e lasciar evaporare. A questo punto, aggiungere le patate, il rosmarino, i fagioli e il resto del vino. Cuocere per pochi minuti a fuoco vivace, salare e aggiungere del peperoncino piccante in polvere secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!

Abbassare quindi la fiamma, coprire il tegame e proseguire la cottura a fuoco basso mescolando di tanto in tanto, finchè le patatine non saranno tenere (il tempo necessario dipende dalla taglia delle patate, indicativamente saranno necessari circa 30 minuti; verificare la cottura pungendo una delle patate con uno stecchino). Durante gli ultimi 5 minuti di cottura, alzare la fiamma e cuocere a fuoco vivace mescolando spesso, in modo che la sottile buccia delle patate diventi dorata e il fondo di cottura si restringa.

Servire le patatine novelle e fagioli bianchi al vino rosso e peperoncino ben calde, appena pronte, irrorandole con il fondo di cottura.

Patatine novelle e fagioli bianchi al vino rosso e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 4 (2 votes)