Pasta al cavolo-broccolo romanesco con capperi, acciughe e peperoncino

Cavolo-broccolo romanesco
Pasta corta
Pasta al cavolo-broccolo romanesco con capperi, acciughe e peperoncino

Ingredienti (per due persone)

200 g di cavolo-broccolo romanesco
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di capperi sott'aceto
2 filetti di acciuga sott'olio
peperoncino secco tritato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
200 g di pasta corta
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

La pasta al cavolo-broccolo romanesco con capperi, acciughe e peperoncino è un primo piatto veloce da preparare ma gustosissimo e piccante, dai sapori semplici e genuini.

Per prepararla, tagliare le cimette di cavolo-broccolo romanesco e metterle a bagno per un po' di tempo, quindi lavarle accuratamente e cuocerle a vapore al dente. Se si utilizza la pentola a pressione calcolare 4 minuti dall'inizio del sibilo, se si utilizza una normale pentola raddoppiare il tempo necessario.

Portare ad ebollizione una pentola d'acqua, salare e cuocervi al dente della pasta corta del formato che si preferisce. Nel frattempo, sbucciare e schiacciare uno spicchio di aglio e farlo rosolare in una padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva, due filetti di acciuga e peperoncino secco tritato secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante! Quando le acciughe inizieranno a sfaldarsi e l'aglio a dorarsi, rimuovere quest'ultimo e far saltare nella padella le cimette di cavolo-broccolo romanesco e un cucchiaio di capperi sott'aceto per circa 5 minuti. Scolare la pasta al dente e far saltare anch'essa nella padella con il resto dei condimenti per qualche istante.

Servire la pasta al cavolo-broccolo romanesco con capperi, acciughe e peperoncino ben calda, appena pronta.

Pasta al cavolo-broccolo romanesco con capperi, acciughe e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 3.8 (4 votes)