Paella messicana con fagioli, mais e jalapenos

Riso
Paella messicana con fagioli, mais e jalapenos
Mais
Fagioli neri messicani
Peperoni

Ingredienti (per quattro persone)

320 g di riso parboiled
150 g di petto di pollo
150 g di polpa di maiale
100 g di fagioli neri messicani secchi (o 100 g in scatola, al naturale)
140 g di mais cotto a vapore
200 g di peperoni
1 cipolla
2 spicchi di aglio
1 bustina di zafferano
peperoncini jalapenos freschi o sott'aceto secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
coriandolo in polvere
cumino in polvere
75 cl di brodo vegetale
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

La paella messicana con fagioli, mais e jalapenos, piatto unico ricco e gustosissimo, è una delle tante varianti della  classica paella spagnola, con un tocco piccante e speziato tipico della cucina messicana.

Per prepararla occorre innanzitutto occorre preventivamente lasciare i fagioli neri in ammollo in acqua fredda per circa 12 ore. Trascorso questo tempo metterli in una pentola, coperti di acqua fredda, e portare ad ebollizione.  Proseguire quindi la cottura per circa 1 ora e 15 minuti, aggiustando di sale verso la fine. In alternativa, utilizzare dei fagioli neri in scatola al naturale.

Tagliare a tocchetti la polpa di pollo e di maiale. Pulire e tritare grossolanamente la cipolla e farla rosolare con gli spicchi di aglio sbucciati e schiacciati in quattro cucchiai di olio extravergine di oliva. Appena la cipolla inizierà a diventare trasparente aggiungere la carne e farla rosolare per bene su tutti i lati, quindi abbassare la fiamma, coprire la paellera e proseguire la cottura per circa 10 minuti. Rimuovere  quindi l'aglio, rialzare la fiamma e aggiungere il riso (precedentemente lasciato a bagno in acqua per 5 minuti e scolato accuratamente). Farlo tostare per un minuto, mescolando dolcemente. Aggiungere quindi i peperoni tagliati a listarelle, i fagioli neri, il mais e i peperoncini jalapenos tagliati a rondelle. Insaporire con una spolverata di cumino e coriandolo in polvere.

Aggiungere quindi il brodo vegetale caldo, in cui sarà stata disciolta una bustina di zafferano, e proseguire la cottura a tegame coperto e fuoco moderato finchè il riso non sarà cotto, mescolando di tanto in tanto per controllare che la paella non si attacchi, aggiustando di sale 5 minuti prima di spegnere il fuoco. Lasciar riposare la paella messicana con peperoncino habanero per qualche minuto a fuoco spento prima di servirla.

Paella messicana con fagioli, mais e jalapenos

No votes yet