Malloreddus con crema piccante di zucca allo zafferano e rucola, mandorle e ricotta salata

Peperoncino piccante
Malloreddus con crema piccante di zucca allo zafferano e rucola, mandorle e ricotta salata
Zafferano

Ingredienti (per due persone)

180 g di malloreddus (gnocchetti sardi)
240 g di zucca
30 g di cipolla
20 g di rucola
1 bustina di zafferano
peperoncino piccante secondo il proprio gusto
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
14 g di mandorle pelate
ricotta salata

sale

Preparazione

I malloreddus con crema piccante di zucca allo zafferano e rucola, mandorle e ricotta salata sono un primo piatto ricco e gustosissimo: la dolcezza della zucca contrasta piacevolmente con l'amarognolo della rucola e il tutto è arricchito dall'aroma dello zafferano e da un tocco di peperoncino.

Per prepararli, portare ad ebollizione una pentola d'acqua, salare e cuocervi i malloreddus.

Nel frattempo, far stufare in un tegame con un cucchiaio d'olio extravergine di oliva la zucca (pulita da buccia e parte filamentosa, e grattugiata) e un trito fine di cipolla e peperoncino piccante. Durante la cottura, salare leggermente e aggiungere un mestolino d'acqua calda in cui sarà stato sciolto lo zafferano. Proseguire la cottura finchè la zucca e la cipolla non saranno tenerissime e sfatte. Per una consistenza ancora più cremosa, passare con un frullatore a immersione.

Tagliare le mandorle a lamelle e farle tostare leggermente in una padellina antiaderente senza nessun condimento. Lavare, scolare e tritare la rucola.

Scolare al dente i malloreddus e condirli con la crema piccante di zucca allo zafferano; mescolare unendo anche la rucola tritata, quindi completare con le scagliette di mandorle e una grattugiata di ricotta salata.

Servire i malloreddus con crema piccante di zucca allo zafferano e rucola, mandorle e ricotta salata ben caldi, appena pronti.

Malloreddus con crema piccante di zucca allo zafferano e rucola, mandorle e ricotta salata

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)