Linguine alla Sergio con cannolicchi e peperoncino

2 Commenti

Linguine alla Sergio con cannolicchi e peperoncino

Ingredienti (per 2 persone)

200 g di linguine
25-30 cannolicchi
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
peperoncino piccante secco
sale q.b.

 

PreparazioneLinguine alla Sergio con cannolicchi e peperoncino

Lasciate spurgare per 2-3 ore in acqua fredda e sale i cannolicchi perchè eliminino la sabbia.

Estraete il mollusco eliminando con cura le interiora. Aiutandovi con un coltello o con una mezzaluna tagliate i cannolicchi in piccole parti di circa un un centimetro di lunghezza.

Fate soffriggere uno spicchio d’aglio tritato finemente (o sbucciato e schiacciato) in una quantità d’olio extravergine d’oliva sufficiente per condire le vostre linguine.

Non appena l’aglio inizia a dorare versate i cannolicchi e lasciateli per 2-3 minuti al massimo.

Portare ad ebollizione una pentola d'acqua salata e cuocervi le linguine, quindi scolarle (lasciando tuttavia un po' dell'acqua di cottura) e condirle con l’olio e i cannolicchi. Aggiungere peperoncino in abbondanza. Il dolce del cannolicchio ben si adatta al piccante dei peperoncini.

Si ringrazia Sergio per la ricetta!

Linguine alla Sergio con cannolicchi e peperoncino

Linguine alla Sergio con cannolicchi e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 4.4 (7 votes)

2 Commenti

Non sapevo che i cannolicchi

Non sapevo che i cannolicchi si potessero mangiare. Io li uso per pescare. Mi fanno un po' senso, che sapore hanno?

Sono buonissimi!

Eheh capisco che siano un ingrediente un po' insolito... ma sono ottimi, hanno un sapore in parte simile a quello delle vongole, molto dolce e delicato.