Linguine ai ricci di mare con asparagi selvatici e peperoncino

Polpa di ricci di mare
Linguine ai ricci di mare con asparagi selvatici e peperoncino
Asparagi

Ingredienti (per due persone)

180 g di linguine
180 g di asparagi selvatici
50 g di polpa di ricci di mare
peperoncino piccante secondo il proprio gusto
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Le linguine ai ricci di mare con asparagi selvatici e peperoncino sono un primo piatto semplice e veloce da preparare ma di grande effetto, con un particolarissimo "sapore di mare" che si sposa con il gusto deciso degli asparagi selvatici ed è esaltato dal peperoncino piccante.

Per prepararli, innanzitutto Per prepararle, innanzitutto mettere a bagno gli asparagi selvatici in acqua fredda, quindi sciacquarli accuratamente ma delicatamente. Eliminare la parte legnosa del gambo e cuocere le punte tenere al vapore per 7-8 minuti (in caso di utilizzo della pentola a pressione, dimezzare il tempo di cottura). Nel frattempo, portare ad ebollizione una pentola d'acqua, salare e cuocervi le linguine.

Scaldare in una padella l'olio d'oliva e farvi rosolare lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato e il peperoncino piccante tritati; quando l'aglio inizierà a dorarsi unire gli asparagi e farli insaporire per qualche istante a fuoco vivace, quindi scolare al dente anche le linguine e farle saltare per qualche minuto con gli asparagi.

Aggiungere infine la polpa dei ricci di mare e spegnere il fuoco (i ricci, molto delicati, cuoceranno in pochi istanti a contatto con la pasta bollente). Mescolare bene per ditribuire il condimento e servire subito, ben calde, le linguine ai ricci di mare con asparagi selvatici e peperoncino.

Linguine ai ricci di mare con asparagi selvatici e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 4.5 (2 votes)