Involtini piccanti di tacchino con pomodorini secchi, salvia e peperoncino

Salvia
Involtini piccanti di tacchino con pomodorini secchi, salvia e peperoncino

Ingredienti (per due persone)

2 fettine di tacchino (circa 250 g di peso)
una manciata di foglioline fresche di salvia
una manciata di pomodorini pachino secchi
peperoncino piccante a volontà
olio extravergine di oliva
10 g di burro
1 spicchio di aglio
sale

Preparazione

Gli involtini piccanti di tacchino con pomodorini secchi, salvia e peperoncino sono una variante leggera ma molto stuzzicante, profumata e gustosa dei classici involtini di carne.

Per prepararli, innanzitutto battere le fettine tacchino con un batticarne, salarle leggermente su entrambi i lati e dividerle a metà. Distribuire sulle fettine di carne le foglioline di salvia spezzettate, i pomodorini pachino secchi grossolanamente tritati e il peperoncino piccante tritatoarrotolarle le fettine di tacchino su se stesse formando degli involtini, che andranno legati ben stretti con dello spago da cucina o bloccati con degli stecchini.

Scaldare in una padella il burro e un filo di olio extravergine di oliva con uno spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato, e farvi rosolare gli involtini piccanti di tacchino con pomodorini secchi, salvia e peperoncino, girandoli di tanto in tanto, finchè non saranno dorati su tutti i lati. A questo punto rimuovere l'aglio, bagnarli con una spruzzata di vino bianco secco, coprire la padella e proseguire la cottura a fuoco moderato per 15 minuti, girandoli di tanto in tanto.

Verso fine cottura, scoprire di nuovo la padella e alzare la fiamma per una rosolatura finale e per far ridurre il fondo di cottura. Servire gli involtini piccanti di tacchino con pomodorini secchi, salvia e peperoncino ben caldi, cospargendoli con il loro sughetto.

 

Involtini piccanti di tacchino con pomodorini secchi, salvia e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)