Gulash piccante

1 Commenti

Gulash piccante
Gulash piccante
Gulash piccante
Gulash piccante
Gulash piccante

Ingredienti (per quattro persone)

600 g di muscolo di manzo o vitellone
300 g di patate
1 peperone rosso
1 grossa cipolla
1 spicchio di aglio
200 g di passata di pomodoro
1 litro di brodo di carne o di verdure
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di paprika piccante
cumino
1 bicchiere di vino rosso
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Il gulash è un piatto originario dell'Ungheria ma tipico di molte altre zone dell'Europa centro-orientale tra cui il Triveneto italiano. Esistono perciò numerose varianti di questa ricetta: la versione proposta da Mondo Piccante è ispirata a quella ungherese, con la raccomandazione dell'utilizzo di paprika piccante di ottima qualità. Si tratta di un secondo piatto molto ricco e gustoso (può ricoprire benissimo anche il ruolo di piatto unico), adatto a scaldare le fredde giornate invernali e anche ad imbandire una tavola in festa, ad esempio nel periodo di Natale.

Per prepararlo, innanzitutto tagliare a tocchetti la carne (consigliato il muscolo di manzo o vitellone) a piccoli tocchetti di  circa 2 cm di lato. Sbucciare e tritare grossolanamente la cipolla e farla rosolare in due cucchiai di olio extravergine di oliva insieme allo spicchio di aglio sbucciato e schiacciato.

Appena la cipolla inizierà ad ammorbidirsi rimuovere l'aglio e aggiungere la carne a tocchetti. Farla rosolare finchè non avrà preso colore, quindi aggiungere la farina, mescolare bene e bagnare con il vino rosso.

Far cuocere a fuoco vivo finchè il vino non sarà evaporato, quindi coprire la carne con il brodo. A seconda del proprio gusto e della disponibilità, si può usare sia del brodo di carne sia un buon brodo vegetale saporito.

Salare e aggiungere la passata di pomodoro, un cucchiaio di paprika e del cumino, poi proseguire la cottura a fuoco moderato e tegame coperto per circa 40 minuti. Nel frattempo, sbucciare e tagliare a cubetti le patate e lavare e tagliare a tocchetti il peperone rosso; aggiungere queste verdure una volta trascorsi i 40 minuti, quindi proseguire la cottura per altri 40 minuti circa. Se il gulash risultasse troppo liquido, scoprire il tegame durante l'ultima fase della cottura.

Servire il gulash piccante caldissimo, eventualmente accompagnando con verdure cotte e canederli o knödel, o con crostoni di pane abbrustolito.

Gulash piccante

Your rating: Nessuno Average: 4.2 (6 votes)

1 Commenti

mmmmmmmm!

Mmmmmm che buono il gulash! Io non sono particolarmente "carnivora" ma questo è uno di quei piatti che mi fa andare in sollucchero... l'ho sempre mangiato in ristorante però, in particolare lo prendo qualche volta in una trattoria tedesca, adesso proverò a farlo in casa!