Gnocchi di castagne con funghi porcini e radicchio al peperoncino habanero

Gnocchi di castagne con funghi porcini e radicchio al peperoncino habanero
Funghi porcini
Radicchio

Ingredienti (per sei persone)

300 g di farina di castagne
150 g di farina 00
300 g di radicchio
450 g di funghi porcini freschi
3 spicchi di aglio
peperoncino habanero secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
vino bianco secco
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Gli gnocchi di castagne con funghi porcini e radicchio al peperoncino habanero sono un primo piatto ricco e particolare, molto adatto alla stagione fredda e anche alla tavola delle feste in occasione del Natale o di Capodanno; il retrogusto dolce della farina di castagne contrasta piacevolmente con l'amarognolo del radicchio e si sposa alla perfezione con l'aroma dei funghi porcini e con la piccantezza del peperoncino habanero

Per prepararli, innanzitutto preparare l'impasto per gli gnocchi: setacciare la farina di castagne e la farina 00 in una ciotola e aggiungere un generoso pizzico di sale. Unire a poco a poco dell'acqua tiepida (circa 250 ml), impastando fino a ottenere un composto morbido e omogeneo. Coprire l'impasto con della pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per almeno un'ora.

Nel frattampo, lavare le foglie di radicchio e tagliarle a striscioline, pulire accuratamente i funghi porcini per eliminare ogni residuo di terra e tagliarli a fettine non troppo sottili. Lavare (se fresco) il peperoncino habanero e tritarlo finemente.

Dividere l'impasto in parti più piccole e creare su una spianatoia infarinata dei filoncini, che andranno poi divisi ulteriormente in piccoli tocchetti (1-2 cm). Conferire agli gnocchi la caratteristica rigatura facendoli rotolare, premendo leggermente, sui rebbi di una forchetta. Portare ad ebollizione una pentola d'acqua, salare e cuocervi gli gnocchi di castagne finchè non saliranno in superficie (potrebbero essere necessari dai 5 ai 10 minuti).

Far rosolare lo spicchio di aglio e il peperoncino habanero in un tegame con l'olio extravergine di oliva. Quando l'aglio inizierà a dorarsi, rimuoverlo e unire i funghi porcini; farli saltare a fuoco vivace per qualche minuto, quindi unire anche il radicchio, sfumare con del vino bianco secco, salare e cuocere a fuoco vivace per 7-8 minuti, mescolando spesso.

Scolare gli gnocchi di castagne, condirli con il sugo di funghi porcini e radicchio al peperoncino habanero e servirli ben caldi, appena pronti.

Gnocchi di castagne con funghi porcini e radicchio al peperoncino habanero

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)