Gallettes di grano saraceno con funghi porcini, porro e peperoncino

Farina integrale di grano saraceno
Funghi porcini
Porro
Gallettes di grano saraceno con funghi porcini, porro e peperoncino

Ingredienti (per 8 gallettes)

Per le gallettes:

125 g di farina integrale di grano saraceno
125 ml di acqua fredda
125 ml di latte
1 uovo
1/2 cucchiaino di sale
1/2 bicchiere di sidro
olio di semi q.b.

Per la farcitura:

400 g di funghi porcini freschi
1 porro da circa 150 g
prezzemolo
peperoncino rosso piccante secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1/2 bicchiere di sidro
sale

Preparazione

Le gallettes sono le tipiche crêpes salate francesi (o meglio, bretoni) preparate con farina di grano saraceno: in questa ricetta sono farcite con un ripieno goloso e piccante a base di funghi porcini, porro e peperoncino.

Per prepararla, innanzitutto preparare la pastella per le gallettes: unire in una ciotola la farina integrale di grano saraceno, il sale e l'uovo e lavorare con una frusta, aggiungendo a poco a poco l'acqua fredda, fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Coprire la ciotola e lasciar riposare in frigorifero per alcune ore.

Per preparare la farcitura, pulire accuratamente i funghi porcini per eliminare ogni residuo di terra e tagliarli a fettine; pulire il porro e affettarlo a rondelle. Scaldare in una padella due cucchiai di olio extravergine di oliva con un trito fine di prezzemolo e peperoncino rosso piccante, quindi unire il porro e i funghi porcini. Farli rosolare per qualche minuto, salare leggermente, spruzzare con il sidro e far saltare a fuoco vivace per circa 5-6 minuti, finchè il fondo di cottura non si sarà ridotto. 

Preparare quindi le gallettes: aggiungere alla pastella di grano saraceno il sidro per renderla più fluida e amalgamare bene. Scaldare una padella antiaderente leggermente unta con l'olio di semi, versarvi un mestolo di pastella e distribuirlo in uno strato sottile; cuocere finchè la crêpe non si sarà solidificata, quindi girarla e terminare la cottura. Proseguire fino a esaurimento della pastella, tenendo in caldo le gallettes già pronte (separate con fogli di carta da forno per evitare che si attacchino tra loro).

Farcire quindi le gallettes di grano saraceno con il ripieno a base di funghi porcini, porro e peperoncino, ripiegarne i lembi per chiuderle e servirle ben calde.

Gallettes di grano saraceno con funghi porcini, porro e peperoncino

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)