Fregola piccante con salsiccia

Fregola piccante con salsicciaFregola piccante con salsiccia
Fregola piccante con salsiccia

Ingredienti (per due persone)

160 g di fregola sarda
50 g di di salsiccia fresca (preferibilmente quella aromatizzata con pepe e anice, detta in sardo matafalua)
1 spicchio di aglio
peperoncino secco secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
brodo vegetale
prezzemolo
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
formaggio pecorino piccante grattugiato

Preparazione

La fregola piccante con salsiccia è una rivisitazione di una ricetta semplice ma gustosissima tipica della Sardegna, con un tocco piccante dato dall'utilizzo del peperoncino.

Innanzitutto, sbucciare e tritare finemente la cipolla. Tagliare un terzo della salsiccia e rimuovere la pelle, liberandone il contenuto; tagliare a tocchetti il resto della salsiccia.

Scaldare in un tegame due cucchiai di olio extravergine di oliva e farvi rosolare a fuoco vivo la cipolla e la salsiccia, insieme al peperoncino secco tritato grossolanamente.

Quando l'aglio sarà ben dorato, rimuoverlo e unire al soffritto la fregola sarda, facendola tostare per qualche istante. Aggiungere quindi una quantità di brodo vegetale caldo sufficiente a ricoprire la fregola. Salare e proseguire la cottura (saranno necessari circa 10-15 minuti o poco più) a tegame coperto. Procedere come per un risotto, aggiungendo il brodo vegetale poco alla volta se la fregola dovesse asciugarsi prima di giungere a cottura. Poco prima che la fregola sia pronta, aggiustare di sale e scoprire il tegame per permettere al liquido in eccesso di evaporare.

Servire la fregola piccante con salsiccia ben calda, appena pronta, con una spolverata di prezzemolo tritato e formaggio pecorino piccante grattugiato.

Fregola piccante con salsiccia

Your rating: Nessuno Average: 4.7 (6 votes)