Fagiolini in agrodolce con paprika piccante

Fagiolini in agrodolce con paprika piccante
Paprika piccante

Ingredienti (per due persone)

300 g di fagiolini
una piccola cipolla rossa di Tropea
1 cucchiaio di paprika piccante
2 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaino di zucchero di canna
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

I fagiolini in agrodolce con paprika piccante sono un contorno originale e stuzzicante, in cui il gusto delicato dei fagiolini è arricchito da un originale condimento agrodolce e dalle note decise dell'aceto balsamico e della paprika piccante.

Per prepararli, pulire i fagiolini rimuovendo le parti legnose alle estremità, e lavarli accuratamente. Scolarli e tagliarli a pezzetti di circa 3-4 cm di lunghezza. Portare ad ebollizione una pentola d'acqua e cuocervi i fagiolini per circa 5 minuti.

Sbucciare e tritare grossolanamente la cipolla rossa di Tropea e farla rosolare in un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Quando inizierà ad ammorbidirsi, unire i fagiolini e farli saltare per qualche istante a fuoco vivace, quindi condire con un pizzico di sale e aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna, un pizzico di sale, due cucchiai di aceto balsamico e un mestolo d'acqua calda in cui sarà stata sciolta la paprika piccante. Coprire il tegame e proseguire la cottura a fuoco moderato per circa 15-20 minuti e comunque finchè i fagiolini non saranno ben teneri.

I fagiolini in agrodolce con paprika piccante sono ottimi come contorno tiepido o freddo.

Fagiolini in agrodolce con paprika piccante

 

Your rating: Nessuno Average: 4.5 (2 votes)