Crocchette piccanti al curry con ricotta e spinaci

3 Commenti

Ingredienti (per una ventina di crocchette)crocchette piccanti al curry con ricotta e spinaci

250 g di ricotta bovina
1 uovo
1 mazzo di spinaci
mousse di habanero o habanero in polvere secondo i gusti... e la resistenza al piccante!
1 cucchiaino di curry piccante
sale
pangrattato
semi di sesamo
olio extravergine d'oliva

 

Preparazione

crocchette piccanti al curry di ricotta e spinaci

Lavare accuratamente gli spinaci e bollirli in poca acqua o, meglio, cuocerli al vapore. Lasciarli raffreddare e frullarli o tritarli finemente.

Unire agli spinaci la ricotta, l'uovo sbattuto, il cucchiaino di curry piccante, la mousse di habanero (in alternativa si può utilizzare dell'habanero in polvere), qualche pizzico di sale. Mescolare bene aggiungendo del pangrattato finchè l'impasto non avrà raggiunto una consistenza sufficiente per poter formare delle crocchette.

Prelevare quindi delle piccole quantità di impasto (un cucchiaio abbondante), creare delle polpettine e passarle nel pangrattato miscelato con i semi di sesamo, schiacciandole leggermente. Disporre le crocchette così formate su una teglia coperta di carta da forno, versare una goccia d'olio extravergine d'oliva su ciascuna di esse e cuocere in forno preriscaldato a 180°C finchè non saranno ben dorate (circa 25 minuti) rigirandole a metà cottura.

Servire le crocchette piccanti al curry con ricotta e spinaci appena si saranno intiepidite, con un contorno di verdure fresche (molto adatti pomodorini, carote e peperoni crudi).

cottura al forno delle crocchette

preparazione delle crocchette

Your rating: Nessuno Average: 4.3 (7 votes)

3 Commenti

Semi di sesamo

Sapreste consigliarmi un sostituto per i semi di sesamo? La ricetta mi sembra ottima ma non mi piacciono i semi di sesamo. Qualcuno le ha mai provate "lisce" senza sesamo?

W il sesamo

Mmmm disapprovo, perchè a me i semi di sesamo piacciono tantissimo... Ma in effetti si tratta di un elemento particolare, lo si ama o lo si odia! Penso che comunque sia possobile fare le polpettine in modo identico, cospargendole solo di pangrattato, senza mischiarlo col sesamo, e la loro fragranza non dovrebbe risentirne affatto.

Puoi provare con il miglio

Il sesamo forse ci sta meglio, ma se proprio non ti piace puoi provare con il miglio o qualcosa di simile, è più delicato e più saporito del pangrattato!