Cicerchie con pomodorini pachino secchi, finocchietto selvatico e peperoncino

Finocchietto selvatico
Cicerchie con pomodorini pachino secchi, finocchietto selvatico e peperoncino

Ingredienti (per due persone)

100 g di cicerchie decorticate
25 g di pomodorini pachino secchi
peperoncino piccante a volontà
finocchietto selvatico
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Le cicerchie con pomodorini pachino secchi, finocchietto selvatico e peperoncino sono un antipasto rustico e gustosissimo, basato su un legume tipico della tradizione contadina italiana ma ormai poco conosciuto.

Per prepararle, innanzitutto mettere a bagno le cicerchie decorticate in acqua fredda per 6-8 ore. Trascorso questo tempo scolarle e riasciaquarle sotto l'acqua corrente.

Mettere le cicerchie in una pentola con acqua a temperatura ambiente, portare ad ebollizione, salare e cuocere per circa 40 minuti, finchè le cicerchie non saranno ben tenere.

In una padella scaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva con uno spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato e del peperoncino piccante tritato a volontà. Quando l'aglio inizierà a sfrigolare, rimuoverlo e unire le cicerchie e i pomodorini pachino secchi. Farli insaporire a fuoco vivace per qualche minuto, mescolando di continuo; infine completare con abbondante finocchietto selvatico tritato e spegnere il fuoco.

Le cicerchie con pomodorini pachino secchi, finocchietto selvatico e peperoncino sono ottime sia calde, appena pronte, che da gustare tiepide o a temperatura ambiente.

Cicerchie con pomodorini pachino secchi, finocchietto selvatico e peperoncino

No votes yet