Bocconcini di pescatrice con carciofi e peperoncino habanero

Bocconcini di pescatrice con carciofi e peperoncino habanero
Carciofi

Ingredienti (per due persone)

2 carciofi
400 g di polpa di rana pescatrice (coda di rospo)
peperoncino habanero secondo il proprio gusto e... resistenza al piccante!
vino bianco secco
1 spicchio di aglio
prezzemolo
qualche cucchiaio di farina
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

I bocconcini di pescatrice con carciofi e peperoncino habanero sono un secondo piatto leggero ma gustosissimo: la polpa delicata della rana pescatrice (pesce di mare noto anche come coda di rospo) si presta molto bene a preparazioni in umido e all'abbinamento con il sapore deciso dei carciofi e del peperoncino habanero.

Per prepararlo, innanzitutto pulire i carciofi tagliando le punte delle foglie ed eliminando quelle più coriacee, quindi metterli a bagno in acqua e succo di limone. Pulire e tagliare a tocchetti la polpa della rana pescatrice, quindi infarinare leggermente i bocconcini.

Far rosolare in due cucchiai di olio extravergine di oliva un trito fine di aglio, prezzemolo e peperoncino habanero; quando inizieranno a sfrigolare, unire i carciofi tagliati a spicchietti. Far rosolare per qualche istante, quindi aggiungere un mestolino di acqua calda e proseguire la cottura a fuoco moderato e tegame coperto per circa 15 minuti. A questo punto alzare la fiamma e unire i bocconcini di pescatrice; salare, sfumare con del vino bianco secco e cuocere a fuoco vivace per circa 6-7 minuti.

Servire i bocconcini di pescatrice con carciofi e peperoncino habanero ben caldi, appena pronti, irrorando con il fondo di cottura.

Bocconcini di pescatrice con carciofi e peperoncino habanero

Your rating: Nessuno Average: 4 (1 vote)