NonSoloPeperoncino: il Pepe e la salsa Wasabi

La capsaicina contenuta nei peperoncini non è l'unica sostanza percepita come "piccante" dalle mucose dell'organismo umano: tra gli alimenti disponibili in natura o creati dall'uomo esistono altre sostanze capaci di produrre sensazioni di piccantezza o assimilabili ad essa, come ad esempio la piperidina presente nel pepe e in altre spezie simili, oppure l'acido butirrico, presente in alcuni formaggi piccanti, o ancora tuberi e radici (lo zenzero, il rafano o la Wasabia japonica da cui viene ricavato il Wasabi) o altre piante, ad esempio la menta che produce un senso di "freschezza piccante".

Tra gli ingredienti più diffusi in cucina e che più si avvicinano al senso di piccantezza tipico del peperoncino vi sono sicuramente il pepe e il wasabi.

Il pepe

Il pepe

Il pepe nero è una pianta della famiglia delle Piperaceae. I suoi frutti vengono fatti essiccare per essere usati come spezie.

Wasabi

Wasabi

Il Wasabi, chiamato anche “namida” ovvero “lacrime” perché se usato in quantità eccessiva può far lacrimare, è forse uno degli ingredienti più controversi della cucina giapponese: odiato da alcuni e amato da tanti altri.