Maya, peperoncino e cacao

1 Commenti

Per i Maya il peperoncino era un alimento dall'importanza notevole e il cioccolato, o meglio il cacao (xocoatl) ancora di più, a tal punto che uno tra i più importanti dei del pantheon Maya, Ek Chuah, il dio della guerra, è nella cultura Maya il patrono dei coltivatori del cacao. Spesso venivano sacrificati dei cani dipinti con un colore tipico del cacao. I semi del cacao venivano inoltre utilizzati come moneta locale, e con qualche centinaio di semi poteva essere acquistato addirittura uno schiavo. Il cacao veniva donato anche alle vittime sacrificali prima del loro sacrificio come premio e segno di riconoscenza e non poteva mancare nei riti religiosi in offerta agli dei.

Il cioccolato veniva consumato dai Maya prevalentemente in forma liquida, tritato e amalgamato in una miscela di acqua, spezie e abbondante peperoncino. Nè il latte, nè lo zucchero venivano utilizzati dai Maya. L'abbinamento tra cioccolato e peperoncino è oggi molto diffuso nelle pasticcerie, nelle gelaterie e in generale in tutta l'industria alimentare dolciaria, forse perchè è un mix ben "rodato" e apprezzato fin dal 1500 a. C. dai Maya e molto probabilmente da periodi precedenti. Per questo motivo molte ricette di "cioccolata al peperoncino", preparati vari, gelato o barrette di cioccolato piccante vengono anche contrassegnate come "ricetta Maya".

Your rating: Nessuno Average: 4.3 (9 votes)

1 Commenti

Il revival del cioccolato al peperoncino

Sono una grande estimatrice dell'abbinamento cioccolato peperoncino, all'inizio mi aveva stupito sentirne parlare ma poi è stato amore al primo assaggio!

I risultati di questo recente revival del cioccolato al peperoncino però hanno risultati variabili tra alti e bassi; in generale ho sempre trovato di ottimo livello le preparazioni "artigianali" (come ad esempio il gelato artigianale, o la cioccolata calda di alcuni bar) e anche molti prodotti a base di cioccolato e peperoncino che compro in un negozio del commercio equo e solidale. Invece i prodotti più industriali (in particolare un famoso gelato in vaschetta al fondente e peperoncino) li ho trovati spesso deludenti, probabilmente progettati per coniugare la recente "moda" di questo abbinamento con un gusto piuttosto neutro...