identificazione di peperoncini inattesi

4 Commenti

ciao a tutti.
ho un mistero da sottoporvi.
l'anno scorso ho acquistato un'intera filza di habanero orange, ottimi,
ho tenuto i semi e quest'anno li ho piantati in terra, così come ho fatto per tutta una serie di altre varietà che ora hanno dato i loro frutti.
tuttavia, le piante nate dai semi dell'orange hanno fruttificato dando dei peperoncini del tutto insoliti. sono lunghi intorno ai sette centimetri, rossi, carnosi, appuntiti ma con la punta stondata e con un'accartocciamento caratteristico vicino al picciolo.
Insomma, niente a che vedere non solo con gli orange ma con gli habanero in generale.
se non fosse per il sapore: suffiientemente piccanti e dall'aroma simil-habanero.
temo fossero ibridati e questa sia una delle piante madri.

potete vederli in questa immagine:

http://4.bp.blogspot.com/_5d_YrnZzcJk/TJOWGGFEOOI/AAAAAAAABkg/lA55zI7xZq...

sono quelli in alto a destra.

nella stessa pagina in cui ho fotografato il raccolto, c'è una varietà strana: peperoncini grandi di un bel rosso antico, coriacei, con la buccia che in controluce mostra una sorta di filigrana, aromatici tipo paprika, col picciolo concavo e grosso.
li riconoscerete bene nelle foto qui:

http://alexmelillo.blogspot.com/2010/09/raccolto-2010.html

Me ne hanno venduto uno l'anno scorso dicendomi che veniva dal Bangladesh. La foto che lo ritrae più chiaramente lo indica in didascalia.
Sapete dirmi cosa siano?

grazie e ciao!

4 Commenti

Ottimo raccolto!

Innanzi tutto complimenti: raccolto vario e abbondante, bellissime le foto!

Purtroppo non saprei dirti tanto, se non che concordo ovviamente che non si tratta di habanero orange e molto probabilmente si tratta di un ibrido. Anche i miei habanero red cambiano di anno in anno forma (ormai sono alla quarta e quinta generazione di piante coltivate da me). A volte i frutti sono più longilinei, bitorzoluti o assumono altre caratteristiche. Certo è che quelli in foto assomigliano più a un aji che a un habanero come forma... i misteri della natura! Altra possibilità è che si sia sbagliato chi te li ha dati...

 

 

 

grazie!

grazie per i complimenti.
anche a me sembra proprio uno dei tanti Aji, ma non saprei quale. quella piegatura vicina al picciolo è caratteristica.

per quel che riguarda i semi non può essersi sbagliato nessuno: li ho tolti io stesso da una ventina di habanero orange acquistati l'anno scorso!

Nessuno sa dirmi niente invece sul peperoncino più grande? quello col picciolo concavo che sprofonda nel frutto?

Si quelle pieghe lo rendono

Si quelle pieghe lo rendono molto caratteristico, ricorda molto l'aji ma da quel che dici è molto probabile che si tratti davvero di un ibrido.

L'altro peperoncino non saprei proprio: il fatto che provenga dal Bangladesh mi limita nel senso che non conosco peperoncini del Bangladesh simili. Senza sapere la provenienza forse avrei pensatoa qualche varietà capsicum annuum dell'Est Europa. Sul nome chissà, forse ne ho visto di simili in foto di amici (mercati delle spezie di Budapest)  

Chilhuacle Rojo

Rieccomi. Un mio amico ha un poster con dei peperoncini sudamericani: uno ricorda molto quel peperoncino, pur non essendo del Bangladesh... ora non trovo foto simili a quella che ho visto nel poster, comunque il peperoncino si chiama Chilhuacle Rojo, assomiglia tantissimo a quello che hai postato, non so poi se si tratti dello stesso.