Habanero Chocolate e Naga Morich

31 Commenti

Buongiorno a tutti.

Con mia somma felicità e soddisfazione sono riuscito a procurarmi 2 piantine di Habanero Chocolate e una di Naga Morich.

Le ho travasate, lasciando un fondo di argilla espansa per il drenaggio, ed ho usato un po' di concime biologico specifico per ortaggi che mi ha consigliato quell'angelo di donna del vivaio che mi sopporta.

Il Naga Morich ha già aperto due fiori, anche se la piantina è sui 25 cm di altezza, ma bella rigogliosa.

Vorrei da voi, visto che per me è la prima volta in assoluto che pianto qualcosa, qualche consiglio su come e quanto e quanto spesso innaffiarle le piantine, se differenziare l'innaffiatura ora che sono senza bacche da quando, spero, frutteranno.
Anche come procedere all'auto impollinazione, se è il caso, avendo letto che il Naga ha difficoltà a fare frutti in vaso, ed essendo una piantina sola, a meno che comunque essendo tutte e tre le piantine dei Chinense non si impollinino tra loro con successo, o... che ne so insomma, c'ho da fa? :)

Qualsiasi consiglio mi sarebbe preziosissimo, anche per ottenere la massima piccantezza possibile.

Le piante di Habanero le ho trovate presso un vivaio che sta sulla Prensestina, lato dx andando in direzione centro, un 100 metri prima dell'incrocio con Portonaccio/Largo Preneste. Aveva solo il Chocolate, quando sono andato io, ma dovevano arrivargli anche dell'Orange e dell'Habanero "Rosso", non sò se Red Savina o Ganense, anche perchè l'azienda che coltiva queste piante non è precisissima, sull'etichetta del mio c'era scritto: Habanero Nero /Capsicum Annuum, diftti non sono sicurissimo sia un Chocolate, però la piantina è sicuramente di un Habanero.
Le altre due, quindi la seconda di Chocolate e quella di Naga mi sono state portate da una mia amica di Bassano del Grappa, non sò se il Naga sia reperibile in qualche vivaio qui in Roma, quello che ho indicato non le ha, anche se in caso di successo nella coltura ho promesso loro un Naga per i semi, così magari l'anno prox ce l'anno. Vedremo.

Vi ringrazio comunque per l'attenzione e spero di non avervi annoiato con domande che per chi coltiva da un po' sono sicuramente banali.

Mauro.

31 Commenti

quanto innaffiare e autoimpollinazione

Ciao, 

sapere quanto innaffiare non è difficile e bisogna adattarsi comunque al clima. Per ora ti consiglierei di innaffiare circa 3 volte a settimana (se fa caldo anche 4-6). Puoi controllare tutti i giorni e innaffiare quando vedi che la terra diventa un po' secca. Vedrai che troverai il giusto equilibrio perchè innaffiando molto o poco la pianta dà segni di sofferenza.

La necessità o meno dell'autoimpollinazione si sa sempre dopo ehehe varia da tantissimi fattori. Se proprio vuoi provare ti consiglio di strofinare i fiori con un pennellino...

Buona fortuna!

Grazie Bemio!

Grazie Bemio!

io le annaffio tutte le

io le annaffio tutte le mattine presto , ma dipende anche quanto è grande il vaso e quanto è drenante la terra dentro...:D

Secondo una logica per alcuni

Secondo una logica per alcuni banale ma per me invece è da considerare, le piante "hanno sete" quando sono esposte al sole, di notte la fotosintesi non avviene oppure avviene pochissimo quando c'è luna,quindi annaffiature serali fanno stagnare acqua nel vaso quindi le radici sono immerse nell'acqua per molte ore inutilmente rischiando di causare l'ingiallimento di alcune foglie o in casi peggiori di indebolire la pianta bloccandosi di crescita. Io consiglio di annaffiare la mattina presto se si può,in modo che la pianta può idratare le foglie che esposte al sole estivo possono "cuocersi" e avendo così una crescita più vigorosa. Ricorda che i peperoncini vogliono acqua di frequente ma non abbondante,quindi le balle per il drenaggio sono ottime ma è da evitare il ristagno d'acqua nel sottovaso! Per me non c'è un numero preciso di volte per annaffiare la pianta in una settimana,possono essere 7 volte su 7 giorni quando abbiamo una settimana di sole,possono essere 2 volte quando abbiamo brutto tempo prolungato. Ciao, e che i tuoi habanero possano essere piccantissimi :D

Grazie a tutti delle risposte

Grazie a tutti delle risposte :)

Nei vasi ho messo un bel forndo di argilla espansa quindi drena benissimo e non riassorbe l'acqua dal sottovaso, quando innaffio l'acqua che finisce nel sottovaso la levo. I vasi sono piuttosto grandi, questo mi lascia quindi un 2/3 giorni di autonomia prima che la terra si secchi.

Da quello che ho capito sino a che non spunteranno i frutti conviene innaffiarle spesso, mentre quando saranno belle cariche ogni tanto conviene fargli abbassare le foglie.
Mi hanno regalato una piantina di Arlecchino, già bella carica di frutti immaturi. Il primo giorno non le ho dato acqua, quando sono tornato la sera ho avuto paura che fosse morta, l'ho ben innaffiata e si è ripresa benissimo.
Beh, per quanto dovrebbe essere un peperoncino non particolarmente piccante quando ho assaggiato il primo ben maturo devo dire che è stato una piacevolissima sorpresa, è risultato essere molto simpaticamente piccante.

Applicherò quindi lo stesso principio, con molta attenzione, anche agli altri peperoncini, fra l'altro ho intenzione di allargare la famiglia con un paio di Habanero orange.

Foto dei primi "piccoli"

Ecco qui, le foto dei miei primi peperoncini.

Le prime sono di un "Naga Morich", secondo talloncino, ma chiedo a voi conferma se vi sembra un Naga o più un Jolokia:

http://imageshack.us/photo/my-images/638/12062011010.jpg
http://imageshack.us/photo/my-images/217/12062011011.jpg

Queste invece sono di un Habanero Chocolate, sempre da talloncino, la mia prima piantina acquistata:
http://imageshack.us/photo/my-images/825/12062011005.jpg
http://imageshack.us/photo/my-images/860/12062011003.jpg

Vi ringrazio ancora moltissimo per i vostri preziosissimi consigli, senza di voi queste foto non le avrei proprio potute fare :)

Ciao Mauro, anche io un mese

Ciao Mauro, anche io un mese e mezzo fà circa ho acquistato presso un vivaio due piantine di Naga Morich e una di Habanero chocolate, tra l'altro anche per me sono state le prime tre piantine acquistate, quindi non è che sono un grande esperto in materia, però ti posso dire che la mia piantina di chocolate ha le foglie molto larghe in proporzione alla lunghezza e un pò tortuose, le prime due foto che hai postato non saprei dirti.... dai frutti sembrano dei naga, staremo un pò a vedere quello che ci uscirà fuori nel frattempo vediamo se qualcuno ne sa qualcosa di più, poi posterò un paio di foto delle mie ciao a presto

Habanero é Habanero, la

Habanero é Habanero, la prima, ne ho altre piantine, spero sia un Chocolate.

Fai conto che nella targhetta c'era scritto "Capsicum Annuum", per cui mi fido poco.

La seconda si, più la guardo più è evidente che sia un Naga.
Non che mi dispiaccia, ma avrei preferito fosse un Jolokia, che però come piantine non ho trovato proprio, con mio grande rammarico.

C'è da dire però che leggendo sul forum la scelta delle piantine anzichè di far germogliare i semi, sia stata tutto sommato fortunata, visto che problemi di crescita delle piante non ne ho, almeno per ora. Ho acquistato anche un'altro "forse naga" (a mesembra molto un Habanero) ed un Habanero Orange. Le ho travasate però solo la settimana scorsa, per quanto siano abbastanza alte credo ci metteranno un po' a crescere bene.

Ciao Mauro, se ho capito bene

Ciao Mauro, se ho capito bene sulla targhetta c'era scritto "Capsicum Annuum" però ti hanno detto che era un H. Chocolate...... non saprei proprio cosa dirti, comunque sembra diversa da quella che ho io; se poi cerchi delle piantine di Jolokia, non so se hai letto un mio post recente in cui ho indicato il vivaio dove ho preso le mie prime tre piantine e un privato, un ragazzo di Ferentino che aveva piu di 40 specie di peperoncini tra cui 3 specie di Jolokia, con la Roma-Napoli in circa mezzora sei arrivato, io ci sono stato e ti devo dire che sono tornato a casa molto felice, adesso dovrò solo aspettare e vedere un pò quello che uscirà fuori da tutte le piante che ho preso.
Io le mie saranno già due o tre settimane che le ho travasate, ma la maggior parte ancora deve prendere il via, sicuramente uno dei motivi è questo tempo un pò incerto e piovoso, che nonostante non le annaffi mai la terra è sempre bagnata e poi le tengo fuori Roma dove lavoro a circa 600 m. di altitudine e quindi in questi giorni soprattutto la notte è un pò freddino. Comunque si la scelta delle piantine tutto sommato non è male, certo avrei preferito che ce l'avessero fatta le mie ma purtroppo tutte atrofizzate tranne una che non so neanche cosa sia, forse ce la stà facendo anche un Red Savina e un Hungarian Black che sono arrivati quasi a 10 cm. , spero di esserti stato d'aiuto con i jolokia se li stai ancora cercando, poi ti metto le foto delle due piante che ti dicevo (Naga M. e H.Chocolate) ciao a presto Andrea

Eh... sono senza macchina al

Eh... sono senza macchina al momento, e coi mezzi non ho proprio idea di come poterci arrivare, sennò due piantine di Jolokia le prenderei senza pensarci due volte!

La seconda delle foto è indubbiamente un Naga, il frutto ha preso una forma chiara ed è... pure bellissimo :)

Purtroppo non posso innaffiarle al mattino, il balcone è nella stanza di un'altro inquilino dell'appartamento che al mattino si sveglia quando io sono già uscito da parecchio, quindi sono obbligato ad innaffiarle la sera. Cerco di metterci acqua di modo che sia "un po'" ma che non arrivi ad uscire nel sottovaso.

Tra l'altro per le ultime piantine ho preso un terriccio di alta qualità, però ho notato che assorbe molto di più l'acqua, non vorrei stagnasse.

Comunque le piante crescono bene, sono un po' preoccupato per il Naga, ogni tanto mi perde un fiorellino, fa fatica a prendere lo sprint nella crescita e soprattutto ha una bacca sola, di fiori che stiano per diventare bacche non ne ha, e questo mi preoccupa, non vorrei dargli troppa acqua, o magari troppo poca. Voi che ne pensate?

L'Habanero, nel talloncino c'era scritto "Habanero Black, Capsicum Annuum". Ha 5 bacche in crescita e parecchi fiori in trasformazione, la piantina è molto sana e rigogliosa.
Che sia un Habanero è chiarissimo dai peperoncini, però se sia un Chocolate o altro credo di dover aspettare un po' che i frutti maturino.

A proposito, quanto ci mettono i frutti a maturare da quando spuntano? Immagino c'entri molto come si comporterà il tempo e quindi il sole che prenderanno, però non mi spiacerebbe aver un'idea approssimativa. Comunque, soprattutto gli Habanero, crescono visibilmente da un giorno all'altro, ma anche il Naga, per quanto sia uno solo soletto...

Peccato..... comunque se

Peccato..... comunque se provi a chiamarlo probabilmente ti ci puoi anche mettere d'accordo, ogni tanto lui passa a Roma e magari te le potrebbe portare lui se vi incontrate da qualche parte......

Per quanto riguarda i Naga, io ne ho due e stò praticamente nella tua stessa situazione, uno lo tengo quì a Roma insieme al Chocolate e uno a Rocca Priora dove lavoro insieme a tutte le altre all'aperto, e anche a me crescono con un pò di difficoltà, entrambe quando le ho comprate avevano un terriccio che tratteneva molto l'acqua, quando ho visto che le foglie cominciavano a prendere un verde sempre più chiaro e cominciava a cadere qualche fiorellino mi sono affrettato a travasarle, comunque adesso la situazione è questa:
quella che tengo a Roma l'ho trapiantata con un terriccio comprato, l'ho annaffiata, e adesso la stò bagnando sempre di meno perchè il vaso è molto grande e trattiene molto l'acqua, la tengo al riparo dalla pioggia, il sole diretto lo prende solo dalle 14.00 alle 18.00 circa e i fiori già da un pò li ha persi tutti ma in compenso ha ripreso un bel verde forte e stà mettendo molte foglie nuove
quella invece che ho all'aperto, ha ancora diversi fiori, prende il sole diretto tutto il giorno, ma ha ancora un colore delle foglie molto pallido e cresce molto molto a rilento..... chissà forse la temperatura più bassa rispetto a Roma e l'acqua piovana che continuamente la bagna......? infatti la terra nel vaso è sempre bagnata nonostante non la annaffio mai...... vedremo un pò che succede.

Per quanto riguarda il tuo Habanero, la scritta che c'è sul talloncino è un pò curiosa, io come ripeto non sono un grande esperto anzi.... sono alle prime armi come te, però da quanto mi risulta la varietà "Habanero" è compresa nella specie "Capsicum Chinense" e non "Capsicum Annuum" lascio la parola agli esperti che sicuramente ne sanno più di me, comunque anche il mio H.Chocolate stà crescendo a vista d'occhio.

Riguardo alla maturazione dei peperoncini non saprei proprio cosa dirti credo dipenda molto anche dalla specie coltivata oltre alle condizioni climatiche, io queste specie è il primo anno che le coltivo, l'anno scorso ho piantato i tondi calabresi per farli sott'olio ripieni con tonno e alici e se non sbaglio hanno impiegato più di un mese per maturare

Un mese? allora mi metto

Un mese? allora mi metto tranquillo, sino al mese prox tocca aspettare :)

Habanero e Naga sono tutti Chinense, sono un neofita ma mi sono letto tutto il possibile sulla rete, e per fortuna me la cavo bene anche con l'inglese.

L'unica cosa, mi sà che sono stordito, ma non riesco a trovare il posto dove dai le indicazioni di questo ragazzo per le piantine, mi puoi dare il link per cortesia?

...mi sembra di essere un tossico, mi troverete alla stazione Termini: "Ce li hai due spicci? Devo comprarmi un Habanero ed ho perso il portafogli..."

Dipendenza capsaicina

ehehe w la dipendenza da capsaicina!

Chinense!

Si confermo che l'habanero è solo e soltanto capsicum chinense.

Capsicum Chinense. Habanero,

Capsicum Chinense.

Habanero, Naga, Jolokia, 7Pod, Trinitad Scorpion... tutti i migliori appartengono a questa famiglia. Come non esserne innamorati???

Mi associo!

Mi associo! E aggiungerei l'amachito, fruttato e particolarissimo, ottimo anche nei dolci e con ricotta e formaggi freschi Smile

Però il mio cuore batte anche per gli Annuum... un'estate senza insalatone di pasta con rondelle di Aji orange non è estate per me!

Ma anche il classico Chayenna

Ma anche il classico Chayenna allora, pure arrostito o alla brace... bono...

Che belle piante, solo a

Che belle piante, solo a guardarle mettono allegria e... acquolina! Smile

Io, nonostante i disastri di quest'anno, sono molto contenta di come si stanno sviluppando i due aji orange dell'anno scorso... le piante sono ormai più alte di me (non che ci voglia molto ahah, ma vabbè) e sono piene di fiori!

bellissime!

bellissime!

Si, sono molto fiero delle

Si, sono molto fiero delle mie bambine :)

Ne ho una che però non ho idea di che sia.

Nel senso che quando l'ho presa c'era scritto "Naga Morich", ma già sapevo che non lo era, in quanto ho una piantina di Naga ed è diversa.
E' sicuramente un Chinense, le foglie mi ricordano molto quelle dell'Habanero Chocolate, però fa dei frutti "strani", escono totalmente lisci, a forma di "boa", tipo quelle che si trovano in mare che sono due coni di plastica attaccati per la base, ora stanno crescendo le bacche e si stanno allungando, ma sono ancora troppo piccole per avere idea della forma a maturazione.
Così come sono, mi fanno pensare a dei fatalii, e sarebbe una bellissima sorpresa!
O forse dei Datil??
Nel WE posterò delle foto sperando in vostre indicazioni, sono davvero curioso di sapere che è.

...mi piace comunque l'effetto sorpresa :)

Eh si, bisognerebbe vedere le

Eh si, bisognerebbe vedere le foto...

Allora, foto di aggiornamento

Allora, foto di aggiornamento dello stato dei peperoncini, in successione Habanero Chocolate e Naga morich:

Questa da bene l'idea di come sia carica la piantina di Chocolate:

Questi invece sono foto dei "peperoncini a sorpresa":


Secondo voi cosa sono?

Direi che crescono benissimo!

Direi che crescono benissimo!

Oh si, stanno crescendo

Oh si, stanno crescendo davvero bene, ed ora alla famiglia si sono aggiunte due piantine di BHUT JOLOKIA!!! ..ed una di Cahyenna F1. Direi che sono al completo :D

 

Appena ho tempo e riesco a fare delle foto decenti condividerò il tutto.

Parco capsaicinico

Eheheh ormai hai un vero e proprio parco capsaicinico!

Si.   Per queste ultime devo

Si.

 

Per queste ultime devo dire grazie ad Andrea, che è stato di una disponibilità e di una gentilezza assolutamente squisite.

 

Stasera mi sono fatto una pasta ai 5 peperoncini e tonno... una delizia davvero ma davvero piccante. Anche verdi gli Habanero chocolate sono deliziosi e piacevolmente piccanti devo dire.

<a

<a href="http://imageshack.us/photo/my-images/135/14072011011.jpg/" target="_blank"><img src="http://img135.imageshack.us/img135/1661/14072011011.th.jpg" border="0"/></a>

http://img135.imageshack.us/i

complimenti e ora... buon

complimenti e ora... buon appetito!