Specie e Varietà

Le specie maggiormente coltivate di peperoncino sono cinque e comprendono la quasi totalità di tipi diffusi in tutto il mondo:
  • Capsicum annuum

Questa specie è sicuramente la più coltivata e comprende un gran numero di varietà tutte molto diffuse. La varietà comprende infatti il classico Peperoncino rosso italiano, la Paprika, il Peperoncino di Cayenna ed il Jalapeño.

  • Capsicum baccatum

Sono peperoncini originari della Bolivia e del Perù generalmente, gialli o rossi.

  • Capsicum frutescens

La variabilità di colore e forma dei frutti è bassa, specialmente se confrontata con quella delle altre specie. Il più celebre dei frutti appartenenti al gruppo è sicuramente il Tabasco, che viene utilizzato per l'omonima salsa.

  • Capsicum pubescens

È uno delle specie di capsicum note da più tempo, essendo stato coltivato già 5000 anni fa, e l'unica senza una forma selvatica. È la specie più resistente al freddo. A causa del notevole sviluppo verticale della pianta, è anche noto come tree chile (albero del peperoncino). Dato lo spessore della polpa dei frutti, l'essiccazione è difficile e poco diffusa. Tra i peperoncini più coltivati della specie vi è il rocoto.

  • Capsicum chinense

Comprende i peperoncini più piccanti al mondo, tra cui l'Habanero, il Naga Dorset e lo Scotch Bonnet.

Sebbene siano poche le specie di peperoncino coltivate commercialmente in Italia (quasi tutte appartenenti al C. Annuum), ci sono molte cultivar, ovvero le diverse varietà ottenute da una pianta coltivata.

Le cinque specie principali si ibridano come riportato nella seguente tabella.

  C. annuum C. baccatum C. chinense C. frutescens C. pubescens
C. annuum - Raro Si Raro No
C. baccatum Raro - Raro Raro No
C. chinense Si Raro - Raro No
C. frutescens Raro Raro Raro - No
C. pubescens No No No No -

Capsicum Annuum

Capsicum Annuum

Capsicum baccatum

Capsicum Baccatuum

Capsicum frutescens

Capsicum Frutescens - Tabasco Yellow

Capsicum pubescens

Capsicum Pubescens - Rocoto

Capsicum chinense

Capsicum chinense - Habanero Orange

L'ibridazione dipende anche dall'ordine di impollinazione: ad esempio se un C. annuum impollina un C. frutescens, i semi saranno fertili, nel caso inverso è molto difficile che i semi germinino.

Altre specie meno diffuse sono:

* Capsicum angulosum, sinonimo di C. chinense cv 'Habanero'
* Capsicum brasilianum
* Capsicum breviflorum
* Capsicum buforum
* Capsicum campylopodium
* Capsicum cardenasii, molto piccante, forse imparentato con c. pubescens
* Capsicum chacoense

* Capsicum ciliatum, sinonimo di Witheringia ciliata
* Capsicum chlorocladium
* Capsicum coccineum
* Capsicum cordiforme, sinonimo di c. annuum
* Capsicum cornutum
* Capsicum dimorphum
* Capsicum dusenii
* Capsicum exile, piccante, coltivato nella varietà Cobincho
* Capsicum eximium, forse imparentato con c. pubescens
* Capsicum fasciculatum, probabilmente una varietà di c. frutescens
* Capsicum fastigiatum, sinonimo di c. frutescens
* Capsicum galapagoense, diffuso nelle isole Galapagos, molto piccante
* Capsicum geminifolium
* Capsicum hookerianum
* Capsicum lanceolatum
* Capsicum leptopodum
* Capsicum luteum
* Capsicum microcarpum, sinonimo di c. frutescens var. baccatum e C. baccatum var. microcarpum
* Capsicum minimum, sinonimo di c. frutescens
* Capsicum minutiflorum
* Capsicum mirabile
* Capsicum parvifolium
* Capsicum pendulum, sinonimo di c. baccatum var. pendulum
* Capsicum praetermissum, dai fiori viola con una banda interna bianca, decorativi
* Capsicum schottianum
* Capsicum scolnikianum
* Capsicum stramonifolium, sinonimo di Witheringia stramonifolia
* Capsicum tetragonum, sinonimo di C. chinense Jacquin cv "Scotch Bonnet"
* Capsicum tovarii, forse imparentato con il c. pubescens
* Capsicum villosum

 

(fonte: www.ovileprigione.it)